Translate

domenica 3 maggio 2015

Facciamo insieme manicure e pedicure

Quando ho un pò di tempo da dedicarmi, allora faccio una bella manicure e pedicure insieme. Non aspettatevi unghie super laccate o nail art, purtroppo non è il mio genere. Però ci tengo ugualmente a cercare di avere mani e piedi a posto.

Comincio preparando una bacinella con 
  • una manciata di sale grosso
  • un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio
  • qualche goccia di olio essenziale di timo
  • scaglie di sapone o sapone liquido o avanzi di saponette, come in questo caso.


Aggiungo poi acqua calda.



Comincio dai piedi adoperando sulla pelle asciutta il Velvet Soft di Dr. Scholl: mi trovo benissimo perchè rende morbida la pelle dei talloni e di altre zone più spesse del piede, senza irritare o graffiare. Va usato sulla pelle asciutta. 



Se le callosità sono un pò troppe, dopo aver fatto il pediluvio, quindi sulla pelle ammorbidita, uso anche il Credo, ma è uno strumento pericoloso, perchè ha all'interno una lametta e va usato con estrema accortezza e solo per eliminare sottili strati superficiali con callosità accentuata.






 Con un bastoncino di legno d'arancio spingo indietro le cuticole, sia di mani che di piedi.



Applico poi lo scrub per cuticole ed unghie (Nail cuticle scrub & care pen) della Kiko; l'applicatore a penna in spugnetta è però rigido e mi aiuta a spingere le cuticole ulteriormente indietro. Lo passo anche sulla superficie dell'unghia per fare un leggero scrub, 




Asciugato il prodotto lo risciacquo e applico l'Olio nutriente (Nail cuticle Nourishing Oil) della Kiko: ha un dolce profumo di frutta, contiene olio di jojba, olio di mandorle dolci e burro di karitè . Faccio un massaggio per farlo penetrare sulla punta delle dita di piedi e mani e li immergo nell'acqua per circa 10 minuti. 





A volte faccio anche uno scrub con sale fino ed olio oppure, se non ho voglia di prepararlo, uso quello già pronto della Lush.



Oggi però niente scrub, ma dopo aver lasciato a bagno mani e piedi per circa 10 minuti, passo a tagliare cuticole ed unghie. Purtroppo  anni fa ho iniziato a tagliare le cuticole delle mani e ormai non basta più spingerle. Uso questi tagliaunghie, il più piccolo per le cuticole, il più grande per le unghie.




Infine le limo con la limetta a due facce (una a grana più grossa e una più fine) di Sephora oppure con la limetta di cartone, che trovo più delicata. 





Levigo la superficie delle unghie con la limetta apposita in tre fasi (due per levigare una per lucidare).




Per terminare la pedicure applico l'unguento per i piedi de I Provenzali ed un paio di calzini di cotone.
Unguento Piedi al Karité



Per la manicure invece ho applicato la base della Faby, di cui vi ho già parlato, e due passate di smalto della Kiko rosa pallido (Nail Laquer 207 rosa french, che in genere uso per la french manicure). 






Una volta asciugato ho fatto un bell'impacco di crema per il corpo e le mani di Domus Olea Toscana e burro di karitè, con un paio di guanti bianchi comprati da Tigotà!