Translate

venerdì 7 ottobre 2016

Biolù: recensione detergente intimo


Risultati immagini per biolu

Grazie al Sana ho potuto conoscere molti giovani brand interessanti e partecipare ad iniziative carinissime: Biolù mi aveva spedito un invito a passare dal loro stand per ricevere un prodotto omaggio e fare un selfie. Ho accettato ed ho così potuto conoscere questa giovane azienda di Lucca che realizza prodotti per l'igiene personale e della casa totalmente vegan, eco friendly e non testai su animali. La particolarità dei prodotti è che sono "alla spina" ovvero....




Potete trovare la lista dei rivenditori direttamente dal loro sito e sapere così dove cercare i prodotti. 
Ma passiamo al prodotto che ho potuto gentilmente testare su mia scelta, il detergente intimo. SI presenta in una confezione dispenser molto pratica, in plastica dura, ovviamente da poter riempire alla spina. Contiene estratti di malva ed eucalipto bio per un'efficace azione protettiva ed il tea tree per un'azione antibatterica. E' un gel liquido ma non troppo, che fa schiuma il giusto. Il tea tree si sente tantissimo e trovo sia una profumazione più che azzeccata per un detergente intimo che deve dare anche una sensazione di freschezza. Infatti è proprio così: deterge con delicatezza ma è efficace. Contiene anche Olivaeris, un complesso di polifenoli estratto da ulivi toscani, con funzioni antiossidanti e protettive della mucosa dai radicali liberi. A me è piaciuto moltissimo. Se dovessi fare un paragone il primo che viene in mente è sicuramente il nuovo detergente intimo di Alkemilla al tea tree di cui vi ho parlato, che mi era piaciuto parimenti,ma ha una profumazione meno intensa.