Translate

lunedì 26 settembre 2016

Review prodotti Alkemy

alkemy


Come promesso, dopo avervi parlato dell'azienda Alkemy, adesso posso recensire anche i prodotti che ho potuto testare. Ci tengo a precisare che ho ricevuto dei campioncini, circa 2 per tipologia di prodotto e che quindi la mia esperienza non può essere paragonata ad una skincare routine completa e costante. Sappiamo benissimo che nel bio poi gli effetti si vedono ancora più nel tempo, con la costanza e l'applicazione. Questa review vuole quindi essere solo una opinione parziale sui prodotti da parte di una profana che li ha provati con estrema curiosità, come sempre. 
Ripeto che tutti i prodotti sono senza parabeni, siliconi, petrolati, paraffine talco, le fragranze usate sono ipoallergeniche e sono prodotti adatti ai vegetariani. 





Cominciamo con la crema viso a base di mocroalga klamath, questo "supercibo" presente ancora solo in Oregon, ricco di sostanze nutritive funzionali per la nostra pelle. Si tratta di una crema adatta per tutti i tipi di pelle, in quanto la consistenza compatta ed asciutta la rende perfetta sia per quelle sensibili che per quelle grasse. La prima cosa che colpisce è senza dubbio il colore verde, dato per l'appunto dalla concentrazione di alga all'interno del prodotto. Tuttavia, una volta applicata, diventerò dapprima bianca epoi si uniformerà con il colorito della pelle, sparendo subito. Mi è piaciuto molto il profumo, che caratterizza tutta la linea, delicato e lievemente dolce. Ma ciò che più mi ha colpito è la texture: sembra di applicare una maschera di argilla, vuoi per il colore ma anche per la consistenza davvero solida. Sembrerebbe che un prodotto così non possa essere abbastanza  nutriente ed idratante: in realtà sembra che porti una idratazione profonda. La pelle diventa quasi asciutta e vellutata, ma al contempo non ha zone secche ed è nutrita. contiene anche olio di semi di rosa mosqueta, olio di jojoba, burro di karitè, viola tricolor, acido ialuronico e collagene. perfetta per il giorno come base trucco e per la sera. Ne basta poca, poichè è concentrata. Costo 49 euro per 50 ml in vasetto.




In abbinamento è perfetto il siero, ideale anche come contorno occhi. e questa è un pò una novità un siero viso che si adopera anche sugli occhi io non l'avevo mai usato. In questo caso il costo è 45 euro per un vasetto da 25 ml. Contiene alga klamath, alga rossa, burro di karitè, olio di jojoba, di macadamia e calendula. Perfetto per tutti i tipi di pelle, ma ideale soprattutto per la pelle delciata, irritabile, con couperose, soggetta a rossori perchè ha u ottimo potere lentivo. A me è piaciuto sia da solo, di giorno che la sera in abbinamento con la crema. Sul viso si asciuga subito e lascia la pelle idratata. Come contorno occhi per i miei gusti è un pò leggero, soprattutto la sera io necessito di qualcosa di più nutriente.  





La crema detergente a base di proteine vegetali mi è piaciuta molto: il costo è di 24,90 euro per 100 ml con dispenser. A base di avena per una azione lenitiva, rientra nei miei preferiti perchè chi mi segue sa che adoro le creme detergenti e le preferisco di gran lunga ai gel ed anche al latte detergente. Trovo sia un prodotto a metà fra i due, piacevolissimo da usare, che unisce la delicatezza e la morbidezza della consistenza di un latte all'efficacia pulente di un detergente. Contiene olio di argan, oleolita di issopo e alga klamath. Adatto anche per pelli delicate come quelle dei piccoli. Indicato anche come struccante, purtroppo la quantità che avevo mi ha consentito una sola applicazione e quindi non posso dirvi nulla in merito. Si può anche non risciacquare ma asportare con panno umido o cotone. Io preferisco lavare via dal viso tutti i prodotti per la detersione.



Il peeling enzimatico è il prodotto su cui ho maggiori dubbi ma per un motivo molto semplice: c'era troppo poco prodotto nel campioncino per farmi una idea giusta, purtroppo ho scarseggiato nell'applicazione e credo che ciò abbia un pò inficiato il risultato. Spero di capirne di più nel trattamento in Spa. Si tratta di un prodotto da applicare su pelle del viso pulita asciutta o un pò umida (come ho fatto io). Si massaggia lievemente e si tiene in posa per 15 minuti poi si sciacqua con cura con un panno o una spugnetta ed acqua tiepida. Si potrebbe avvertire pizzicore  bruciare per via dell'effetto peeling degli enzimi, io appunto non ho sentito nulla e anche sugli effetti finali do il mio parere on riserva. Non ho avuto comunque reazioni allergiche o rossori, come spesso mi accade. Se posso permettermi di dare un consiglio all'azienda, sarebbe magari utile fare un campione un pò più abbondante, come quello della crema corpo, per avere un'idea più chiara. 
Contiene microalga klamath, papaya, polvere di noce di cocco, oleolita di bardana, burro di cacao, olio di germe di grano e macadamia. Il costo per 25 ml in vaso è 23.90 euro.




Infine la crema corpo: mi è piaciuta tantissimo. Non amo applicare le creme sul corpo perchè sono pigra e non ho voglia di aspettare che si asciughino. Ma questa batte tutte in velocità, perchè  densa e lascia la pelle di velluto, a lungo.  Il costo è 42 euro per 100 mlma esiste anche un formato più grande da 250 ml. Ne basta poca, io con 2 campioncini ho fatto utto il corpo e tendo ad abbondare. Profumo delicato e persistente. Contiene microalga klamath, olio di jojoba, di macadamia, burro di albicocca, lavanda e olio di germe di grano. Ha proprietà antismagliature ed è adatta alle pelli più bisognose di intensa idratazione. 




Questa è la mia review sui prodotti che ho provato...vi aspetto questo sabato per un vlog nella Spa di Via Alfieri 6!