Translate

lunedì 29 agosto 2016

Solare Bioearth Spray Spf 50

Uno dei solari che ho provato questa estate è questo spray, di Bioearth, con Spf 50. Acquistato sull'e-commerce Erboristeria Il Falco d'Oro, al costo di 22 euro per \50 ml di prodotto spray, contiene estratto di avena, calendula, malva, girasole ed elicriso. Dal sito dellìe-commerce:

Con PEPHA®-PROTECT**, un complesso brevettato a base di un estratto di Citrillus Lanatus che cresce nel deserto del Kalahari. Aiuta a ridurre i danni al DNA cellulare attraverso due modalità: prevenendo i danni diretti della lice UV e inibendo il rilascio dei radicali liberi da essa indotti.
**INCI Name: Citrullus Lanatus (Watermelon) Fruit Extract, Citrulline







Purtroppo è un prodotto che non promuovo. Gli aspetti pratici ci sono tutti: contenitore spray non gas efficace, si assorbe bene e non unge, non ha profumo. Ma: nota dolente. L'ho preso principalmente per la piccola ma da usare per tutta la famiglia. Sono consapevole sull'uso dei solari: riapplicarli più volte mentre ci si espone, anche se si sta sotto l'ombrellone, soprattutto se si fa il bagno o la doccia. Per fortuna elisa non ha avuto problemi, sarà il caso, sarà che la impano come una cotoletta e sono molto accorta. Io nemmeno, ma ho una pelle più coriacea e sul viso uso il mio solare abituale specifico. Il mio povero marito ha avuto problemi di eritema: è molto chiaro e delicato, ma non si è esposto in modo sconsiderato e non era la prima esposizione al sole. Forse non l'ha rinnovato con altrettanta dovizia, però una cosa così non mi è mai capitata. E quindi l'ho messo via e non so forse lo userò per il viso quando non ci sarà più un sole feroce. 

Il rimedio per mio marito è stato il fluido Eos, così vi svelo anche l'antidoto fantastico....