Translate

mercoledì 10 agosto 2016

Chi conosce la manicure giapponese? La mia esperienza presso Natural Beauty

Le mie mani sono reduci da un periodo difficile: sono stata al mare e da lì subito al lavoro, dove uso spesso i guanti e mi lavo sovente le mani, non ho tempo di curarle, un pò di nervosismo e qualche rosicchiata ogni tanto et voilà....manine rovinate e non vi dico le unghie!

Sono stata da Natural Beauty dove Debora mi ha con onesta sconsigliato lo smalto permanente allo stato attuale (come quello sui piedini), perchè le unghie sono deboli e necessitano di un trattamento rivitalizzante. Mi ha pertanto proposto la manicure "giapponese", consigliata anche dopo un periodo in cui si è fatta la ricostruzione ed è necessario dare un pò di carica e cura alle unghie stressate, con un occhio anche all'estetica. Io non l'avevo mai sentita...e voi?

Sapendo quanta cura i giapponesi hanno per la loro pelle e per le mani ho pensato fosse un trattamento top: proviamolo! Circa 40 minuti, al costo di 18 euro. Fattibilissimo.

Debora ha iniziato cercando di dare una forma alle mie unghiette rovinate: scusate le foto, sono molto corte e bisogna dar loro tempo di riprendersi; non ha tagliato el cuticole, seppure brutte, spingendole solo indietro per non dare traumi all'unghia e consentire di ridurre lo spessore delle cuticole in modo naturale. Usando un olio per cuticole Estrosa le ha spinte indietro con l'apposito strumentino.

Passiamo alla vera e propria manicure giapponese; il primo step consiste nel livellare leggermente la superficie dell'unghia per dare un aspetto levigato  e prepararla ai trattamenti successivi. Si applica poi della cera in pasta, che ha la funzionalità di nutrire, levigare, lucidare e proteggere l'unghia. Un pò come la cera che si dà sui pavimenti, mi spiegava Debora! Si lascia agire e  si distribuisce bene con una piccola limetta-spugna lucidante. 

Secondo step l'applicazione di una pasta alla lanolina, che rende l'unghia lucida e sana. Infine olio per cuticole. L'effetto lucido è molto elegante, dà subito idea di una mano curata. Dovrebbe durare un paio di settimane, vi terrò aggiornate. 






Ecco anche un video in cui Madda fashion parla esattamente dei prodotti che sono stati usati anche per me da Debora! Buona visione!