Translate

mercoledì 20 maggio 2015

Latte di avena e soia a confronto

Adoro il latte, fresco e intero. Ma ahimè non lo tollero più. E quindi mi sto orientando verso il latte vegetale, che già tempo fa avevo assaggiato, senza entusiasmo. Forse qualcosa è cambiato, nel senso che ho provato un paio di prodottini mica male!

Latte di avena
Una scoperta; delicatissimo, poco dolce, sa proprio di latte o per lo meno è vicinissimo al gusto del  latte!  Ho provato quello di Alce nero, il top del bio, lo so...E mi sono innamorata. 1,70 euro per 500 ml, lo finisco in una volta sola, che vergogna. Davvero ottimo, senza colesterolo, fonte di calcio naturale.

Eccovi l'inci:
acqua, avena italiana* (11%), olio di semi di girasole spremuto a freddo*, alga Lithothamnium calcareum (0,35%), sale marino. *Biologico. Contiene naturalmente zuccheri.



Poi ho provato questo, trovato a Il Gigante , prodotto da Alinor.  Mi dispiace perchè ha un ottimo prezzo (1,55 per un litro)e questa casa fa altri tipi di latte che proverò, ma in questo caso non mi è piaciuto per nulla davvero, sento tantissimo il gusto dell'olio di girasole, un retrogusto amarognolo, che resta anche se il prodotto è bello freddo...Vi dirò degli altri tipi di latte, mi sembra ci siano quello di riso, di soia, arricchito con mandorla, con cacao etc.






Latte di soia
Non mi è mai piaciuto, ma questo mi è stato consigliato, l'ho provato ed è ottimo! Delicatissimo, non sa per nulla di soia (non so se anche a voi la soia lascia in bocca un gusto di fagioli..). Sembra quasi latte, poco dolce. E' prodotto dalla Centrale del latte di Torino. La soia è non OGM, è arricchito con calcio, vitamine B12, B2 e D, ma soprattutto è buono.






E voi avete altri tipi di latte vegetale o marchi da consigliarmi?