Translate

lunedì 30 marzo 2015

Pannolini usa e getta: breve guida all'acquisto

Ebbene sì, ho deciso di fare questa breve guida all'acquisto dei pannolini usa e getta perchè quando è nata la mia piccola mi sono ritrovata a cercare io stessa sul web le opinioni delle altre mamme. Queste sono quindi la mia esperienza e le mie preferenze! Premesso che nessun pannolino usa e getta fa miracoli se non viene cambiato spesso e se non viene messo bene (non troppo stretto ma nemmeno troppo largo!) alcuni sono risultati più funzionali, altri meno.

Sicuramente per me la marca migliore, nella fattispecie i Baby dry sono dei pannolini ottimi: tengono bene la pipì lasciando il bambino asciutto, mai avuto fuoriuscite, la pelle non si è rovinata (ma vanno cambiati spesso come tutti i pannolini). Noto che assorbono molto perchè da subito si gonfiano ed hanno un peso diverso. Sicuramente i più cari, ma me la sono sempre cavata con offerte varie (da Il gigante a 24,99 euro per 116 pannolini e talvolta in farmacia a 4,99 euro per 21 pannolini, addirittura 3,99 euro nel Pampers day...che aspetto con ansia!!). Li uso per lo più la notte quando per varie ore non cambio la bambina.


Altra linea buona sono i Sole e Luna, che contengono anche aloe e camomilla e sono lievemente profumati; la resa però è un pò inferiore e si sente subito l'odore della pipì. Il prezzo è più basso, 3,99 euro in farmacia e 2,99 euro nel Pampers day; buoni comunque.



Usati in ospedale, il primo pannolino! Buoni, decisamente. sono meno cari dei Pampers ma hanno una resa discreta. Sul sito si può anche richiedere un campione gratuito.



Pannolini comprati al Tigotà: prezzo 4,99 euro per 20 pannolini, la resa è molto simile agli Hugghies, comprateli pure se siete al Tigotà per un pò di shopping, per il giorno sono buoni.

Attratta da varie opinioni positive e dal fatto che siano biodegradabili li ho voluti provare grazie a sconti su un'outlet on line. Il prezzo è più caro perfino dei Pampers, ma ammetto di non aver visto così grande differenza dai Baby dry. Il fatto che siano però biodegradabili rende onore....